Image Alt

Blog

Le botteghe EcoVagabonde: Mio Concept Store a Firenze

Durante il mio viaggio a Firenze d’inizio gennaio 2022 ho potuto scoprire alcune realtà davvero particolari e una è davvero perfetta per la mia rubrica delle Botteghe Ecovagabonde: Mio Concept Store, una bottega fresca e frizzante, un ritrovo di artisti e artigiani locali, uno spazio creativo dove le idee e la sostenibilità si fondono in maniera armoniosa.

Dove: Via della Spada, 34R, Firenze, Online
Cosa: artigianato locale, artigianato, idee regalo, complementi d’arredo, souvenir, ceramiche, gioielli

Mio Concept store: che cos’è

Mio Concept Store è un concept store che vuole dare spazio all’arte, alla creatività e al bello. La creatrice di questa realtà è Antje d’Almeida che nel 2011, dopo numerose esperienze internazionali e aver conosciuto artisti e artigiani in tutto il mondo, ha deciso di aprire uno store all’interno di una città che vive letteralmente di arte, Firenze.

La vetrina e l’ingresso di Mio Concept Store

L’idea iniziale era quella d’inaugurare uno scambio: Antje voleva portare ai fiorentini un assaggio di arte cosmopolita, incontrata durante i numerosi viaggi e voleva offrire ai turisti un artigianato fiorentino di eccellenza, mostrando l’anima e il cuore dell’arte cittadina. In questi 10 anni Mio si è evoluto diventando un negozio quasi esclusivamente di artigianato fiorentino e italiano, una vera garanzia di Made in Italy.

Nel 2011 non c’era nessuno che potesse offrire agli artigiani locali una vetrina e un punto d’incontro, MIO è dunque diventato rapidamente un centro focale per loro

Racconta Antje facendomi fare un piccolo tour all’interno del negozio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quasi tutti gli artisti provengono da Toscana ed Emilia Romagna ma la bottega può ospitare anche altri artisti, tutti coloro che sono interessati e sposano la filosofia di MIO: creare un mondo colorato dalla diversità dove la firma unica della creatività individuale possa essere apprezzata globalmente.

Lo staff oggi si compone di quattro donne: Antje, Michela, Kelda e Jaqueline, che insieme portano avanti questa attività con fierezza e tanta tanta passione.

Durante la mia “incursione” ho conosciuto Antje che mi ha davvero conquistata con i suoi modi di fare e con la sua spumeggiante positività.

Mio Concept Store: Per i fiorentini, per tutti

Non potevo esimermi dall’intervistare Antje e dalle sue parole si intuisce quanta passione sta dietro a questo piccolo grande progetto. Alla mia domanda “quali sono i clienti abituali della bottega?” – mi ha risposto in questo modo:

All’inizio c’erano molti più turisti che, incuriositi dalla vetrina colorata e dalle opere esposte si sono avvicinati per curiosità e hanno scoperto la bellezza e l’unicità dell’arte italiana. Dopodiché sono arrivati anche gli italiani, turisti consapevoli e “di un certo tipo”, che vanno a scovare i negozi e le botteghe particolari di un luogo.

Grazie al COVID poi ci hanno scoperto i fiorentini: a causa del fatto che non si poteva uscire dalla propria città, gli abitanti hanno iniziato a scoprire luoghi e vie che magari non conoscevano ed ecco l’incontro con i locali, casuale ma assai importante. Oggi molti fiorentini vengono qui ad acquistare pensieri, regali, oggetti non convenzionali. Se dovessi esprimere una percentuale direi che questi sono il 30%, mentre i non fiorentini circa il 70%.

Mio Concept Store è quindi un punto di riferimento non solo per Firenze ma per tutti coloro, fiorentini o meno, che decidono di approcciarsi al bello e al sostenibile, all’arte e alla bellezza, alla creatività e al design.

Largo alla creatività: i prodotti di Mio

Da Mio Concept Store potrete trovare davvero di tutto: dagli articoli da regalo ai complementi di arredo, dai souvenir non convenzionali di Firenze alle ceramiche, dalle stampe alle opere d’arte uniche nel loro genere. Tutti questi prodotti sono però accomunati da un unico filo conduttore: la passione degli artisti nel voler trasmettere la propria arte.

É così che si possono trovare i caratteristici “Elementi del Bosco” di Laboratorio Elementi, piccoli folletti realizzati in ceramica ed elementi naturali come foglie e fiori, o ancora portachiavi, stampe e quadri di Blub l’Arte sa Nuotare, o i gioielli fatti a mano con pietre naturali, o ancora le MIO bag’pack chilometro 0 ecologiche, senza dimenticare gli splendidi orologi Nullame che indicano il tempo di vivere: adesso!

C’è veramente l’imbarazzo della scelta e, vi assicuro, che non potrete uscire a mani vuote da Mio Concept Store!

Il mio incontro con Mio Concept Store

Come spesso accade per queste realtà l’incontro tra me e Mio Concept Store è avvenuto totalmente per caso: avevo scelto di cenare preso un noto ristorante situato praticamente di fronte a esso e quella sera ero stata attratta dalla vetrina vivace del negozio. Il giorno dopo ho deciso di tornarci, incuriosita da quella tavolozza e anche dai bizzarri oggetti in esposizione. Ormai lo sapete, sono una viaggiatrice non convenzionale e tutto ciò che potrebbe essere riferito all’arte cattura la mia speciale attenzione.

D’impulso sono entrata nel negozio e subito ho trovato Antje che mi ha accolto con eleganza e simpatia: non potevo esimermi dall’intervistarla.

Un luogo così deve assolutamente entrare nella mia rubrica EcoVagabonda!

É questo che ho pensato non appena ho messo piede all’interno dello store: tutto mi è sembrato eccezionale e pulsante, quasi dotato di una vita propria. I colori, i materiali, la disposizione degli oggetti: si percepiva nell’aria che qui la creatività è di casa.

Antje e il suo Mio Concept Store

Antje è stata davvero disponibile e mi ha permesso di scattare numerose fotografie all’interno del negozio, accompagnandomi in un tour immersivo in cui le vere protagoniste erano le opere d’arte. Fui subito catturata dagli oggetti cartacei e, in particolare, da alcuni quadretti creati con l’uso di piccoli sassolini raffiguranti degli uccellini: non potevo non acquistarne uno!

Tra colori e profumi la mia mente era totalmente inebriata e, fosse stato per me, avrei davvero acquistato moltissimi oggetti: un motivo in più per fare shopping online e per tornare a trovare Antje a Firenze!

Ringrazio di cuore Antje per la sua disponibilità e la sua gentilezza e vi invito a visitare questo splendido concept store a due passi da Santa Maria Novella!

Ti è piaciuto l’articolo? Scoprine altri simili sulle botteghe EcoVagabonde!

Commenti

  • 22 Marzo 2022

    Un’altra puntata di questa bellissima rubrica con la quale ci fai sempre scoprire dei piccoli tesori nascosti! Bellissime le ceramiche, che mi intrigano sempre e mi fanno venire in mente ogni volta che dovrei cambiare i miei piatti e le mie tazze. Proprio oggi ho letto un altro articolo su Firenze, città dove torno sempre molto volentieri, per cui questa è un ottimo motivo per rivedere Firenze.

    rispondi
  • 23 Marzo 2022

    Adoro questo genere di negozi! Dalle foto riconosco anche i quadri di Bulb. Ho trovato le sue opere sparse addirittura a Cadaqués, mi piace moldo! Hai fatto bene ad inserirlo nella tua rubrica perché merita.

    rispondi
  • 25 Marzo 2022

    Che posticino speciale! Quelle coppette in foto avrei voluto portarmele via tutte. A Firenze torno sempre con piacere e penso davvero che questo posto meriti una tappa, grazie per avermelo fatto conoscere!

    rispondi
  • 25 Marzo 2022

    Questi sono i negozi che piacciono un sacco a me! Segno subito per la prossima mini vacanzina a Firenze!

    rispondi
  • Bru
    27 Marzo 2022

    Come faccio a non adorare questo posto, sono fiorentina e amo la mia città, dove ho studiato proprio arte. Sicuramente quando tornerò a Firenze vado a vedere questo posto

    rispondi
  • 1 Aprile 2022

    Peccato non averlo conosciuto prima questo negozio e dire che ho alloggiato poco vicino a Santa Maria Novella. Avrei sicuramente apprezzato le ceramiche così come alcuni dei quadretti!

    rispondi
  • 6 Aprile 2022

    Un negozio davvero particolare e non mi stupisce che tu l’abbia incluso nella tua rubrica. Mi piacciono molto i piccoli folletti ma in generale tutti i prodotti sono molto belli e sicuramente unici

    rispondi

Ti è piaciuto l'articolo? Scrivimi il tuo pensiero :)

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit sed.

Follow us on
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: